eventi workshop e attività

Nuda proprietà

di Lidia Ravera
regia Emanuela Giordano
con Lella Costa, Paolo Calabresi, Claudia Gusmano, Marco Palvetti
scene Francesco Ghisu
musiche Antonio Di Pofi
produzione
La Contemporanea/Mismaonda

Si potrebbe dire che non è mai troppo tardi per innamorarsi. Ma non è questo che il testo di Lidia Ravera, affermata scrittrice contemporanea, vuol davvero raccontarci. Non è mai tardi per essere liberi. Ecco, sì, meglio. E che l’occasione sia creata da una sessantenne che vende il proprio appartamento in nuda proprietà, o da un sessantenne psicanalista sfrattato del piano terra, poco importa. I due si incontrano e si innamorano, lui della vitalità coraggiosa di lei, lei dell’intelligenza e dell’ironia di lui. Come antidoti naturali delle rispettive fragilità, decidono di vivere insieme tutto quello che c’è da vivere, affrontando le difficoltà e insegnandosi a vicenda a ridere delle proprie paure e a godere di quello che si è. La bravura di Lella Costa e Paolo Calabresi è eccezionale e poliedrica: garanzia di quel miracolo teatrale che ti fa ridere e piangere, con la leggerezza delle grandi scoperte.

durata: lo spettacolo debutta nel corso della stagione