eventi workshop e attività

Bicicletteide

di e con Samuele Boncompagni

“La vita è come andare in bicicletta. Per mantenere l’equilibrio devi muoverti”

Albert Einstein


In scena: una bicicletta Olmo degli anni ’70 color verde-oliva. Tutto parte da questa bicicletta “eroica”: regalata da un nonno ad un nipote che da grande farà l’attore. Poche sono le incursioni nella Storia recente delle “dueruote”, perché le “storie” fanno parte degli anni eroici e i protagonisti sono i pionieri del Ciclismo: storie che hanno radici nell’800 e arrivano ai primi decenni del ‘900. La nascita della bicicletta, le imprese mirabolanti del primo cicloturista italiano il primo Giro d’Italia, la prima medaglia olimpica italiana su due ruote e il primo campione mondiale “colored”. Ogni storia è un capitolo di una piccola grande narrazione autobiografica che riporta a quella bicicletta Olmo, elemento scenografico si, ma anche cardine di tutta la drammaturgia: partenza e arrivo.