News

news  

A VIAREGGIO UNA NUOVA COLLABORAZIONE TRA IF PRANA E LETTERA22

Domenica, 05 febbraio 2017

Haruf.jpg

A Viareggio nasce una nuova collaborazione tra IF Prana e il caffè letterario Lettera22. Il primo appuntamento di una serie di eventi culturali/teatrali avrà luogo martedì 21 febbraio alle h 18.30, in occasione dell'uscita de Le nostre anime di notte, l'ultimo romanzo di Kent Haruf (NN Editore). Leggerà e interpreterà alcuni brani dal testo Caterina Simonelli, regista, drammaturga e attrice di IF Prana.

Kent Haruf, Le nostre anime di notte

È nella cittadina di Holt, Colorado, che un giorno Addie Moore rende una visita inaspettata al vicino di casa, Louis Waters. I due sono entrambi in là con gli anni, vedovi, e le loro giornate si sono svuotate di incombenze e occasioni. La proposta di Addie è scandalosa e diretta: vuoi passare le notti da me?
Inizia così una storia di intimità, amicizia e amore, fatta di racconti sussurrati alla luce delle stelle e piccoli gesti di premura. Ma la comunità di Holt non accetta la relazione di Addie e Louis, che considera inspiegabile, ribelle e spregiudicata. E i due protagonisti si trovano a dover scegliere tra la propria libertà e il rimpianto.

Dopo la Trilogia della Pianura, Le nostre anime di notte è il sigillo perfetto all’opera di Kent Haruf, uno dei più grandi interpreti della letteratura americana contemporanea.

leggi tutto

news  

Cantiere Teatrale 4

Tornano i laboratori teatrali di IF Prana con tante novità

Martedi, 02 agosto 2016

CantiereTeatraleCoverWeb.jpg

Siamo giunti alla quarta edizione di Cantiere Teatrale, che diventa quest'anno una vera e propria scuola di teatro, organizzata in diverse discipline, ognuna delle quali condotta da professionisti del settore. 

I docenti e le materie:

Silvia Bennett Movimento scenico
Marco Brinzi Actor coaching
Debora Mattiello Etjude e improvvisazione 
Caterina Simonelli Lettura del testo e messa in scena

MA LE NOVITÀ NON FINISCONO QUI!

Nasce infatti Cantiere Lab Junior, ossia 4 percorsi laboratoriali, guidati da Giulia Nasini e rivolti a bambini e ragazzi: 

Bambini 6-10 anni La Cacca ovvero La Metamorfosi per scoprire i concetti di trasformazione e di relatività
Ragazzi 11-14 anni Capre, Lupi e Cavoli per esplorare le diversità con attenzione, sensibilità, intelligenza, ma anche divertimento
Ragazzi 15-20 anni Donne in grande a partire dalla commedia Lisistrata di Aristofane, per indagare il tema dell’essere donna in una cultura patriarcale

E ANCORA...

I partecipanti delle scorse edizioni di Cantiere Teatrale da quest’anno faranno parte di una vera e propria compagnia, diretta da Caterina Simonelli, affiancata da altri professionisti dei settori della prosa e della danza. Il nuovo gruppo artistico si occuperà di realizzare performance e spettacoli per diverse occasioni del territorio: serate in locali della Versilia, rassegne organizzate da altre associazioni culturali, flash-mob teatrali...

A breve sul nostro sito orari, location e modalità di iscrizione!

--
Per prime info:
388.9528236 - info@ifprana.it 

leggi tutto

news  

GEOGRAFIA AMOROSA, INCONTRO CON SILVIA PASELLO A SERAVEZZA

Martedi, 16 agosto 2016

SilviaPasello.jpg

Nell'ambito delle residenze organizzate da IF Prana presso le Scuderie Granducali, grazie al sostegno del Comune di Seravezza e di Fondazione Terre Medicee, e dopo l'apprezzata performance che ha visto alcuni artisti IF Prana coinvolti nella festa di San Lorenzo, giovedì 18 agosto alle h 18.00, presso Il Caffè del Palazzo - in collaborazione con la webzine teatrale Lo Sguardo di Arlecchino – avrà luogo un incontro con Silvia Pasello intorno al suo prossimo lavoro dal testo Les Lieux di Marguerite Duras.

Si legge nella presentazione del progetto: “Si tratta di iniziare una ricerca partendo da quelli che abbiamo chiamato Studi muti di parola. A questo proposito abbiamo scelto alcuni brani del contrabbassista Stefano Scodanibbio, tratti dall’album Geografia amorosa. Ci faranno da guida. In questa prima parte si tratteranno alcune linee elementari della relazione. Possiamo anche chiamarle attraversamenti. Linee spaziali, vocali, gestuali, linee di pensiero. Una geografia, appunto”.

Il gruppo, tutto al femminile, guidato da Silvia Pasello (attrice di rilevanza internazionale che ha lavorato con alcuni grandi maestri del teatro di ricerca quali Carmelo Bene, Ryzard Cieslak, Romeo Castellucci e Chiara Guidi, Ingemar Lindh, Thierry Salmon, Jerzj Sthur, Roberto Bacci), coinvolge anche la drammaturga Silvia Rubes e le attrici Maria Bacci Pasello, Caterina Simonelli (regista e attrice di IF Prana), Silvia Tufano.

leggi tutto